Lilypie First Birthday tickers

Lilypie First Birthday tickers

martedì 22 febbraio 2011

Gnocchi ripieni

Questa ricetta è più facile a dirsi che a farsi! Complice l'arrivo a cena di mia cognata e delle patate farinosissime ottime per i gnocchi ho pensato di provare questa ricettina! Certo preparare gli gnocchi per tre persone è diverso che prepararli per tanti invitati!

Dicendola tutta un po' di tempo è necessario per preparare questi gnocchi, anche perché vanno riempiti uno ad uno con tantissimo amore. Però c'è di buono che eventualmente possono essere preparati il giorno prima e restare in frigorifero fino al momento della cottura.

Date retta a me ne vale proprio la pena!


Ingredienti per 3 persone affamate (in realtà io ho riempito 4 mini cocotte, dipende sempre dall'appetito!)

  • 500g patate
  • 110 g farina "00"
  • 15 g farina di grano duro
  • grana grattuggiato 5 cucchiai
  • 1 tuorlo
  • 50 g di burro
  • 150g di salsiccia
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • sale
  • noce moscata
  • 20 g di provolone affumicato (o altro formaggio duro e saporito a piacere)

Togliere la pelle alla salsiccia e schiacciare la polpa con una forchetta. Sciogliere in una padella 10 g di burro e far rosolare per 5 minuti la salsiccia. E' importante schiacciarla bene con la forchetta in modo che non si formino grumi (più i pezzi sono piccoli e meglio è!)

Bagnare con il vino e lasciare evaporare per 10 minuti, quindi spegnere.

Lavare le patate e lessarle in acqua bollente o in pentola a pressione.

Una volta cotte sbucciatele velocemente mentre sono ancora calde e passatele con uno schiacciapatate dentro ad una capiente ciotola.

A questo punto aggiungere le due farine, 3 cucchiai di grana grattuggiato, la noce moscata, il tuorlo e 10 g di burro a pezzetti, il sale e lavorare il composto con le mani finchè non diventa liscio ed omogeneo. Assaggiare se è giusto di sale.

A questo punto sulla spianatoia formare gli gnocchi come di consueto facendo dei salsicciotti e poi tagliandoli a pezzetti con un coltello infarinato.

Ora c'è la questione della dimensione prescelta: io ho fatto degli gnocchetti piccoli, in modo che uno gnocco stesse tranquillamente in bocca, chi lo desidera può farli più grandi e poi lasciare che vengano tagliati con la forchetta per essere mangiati. In questo caso prevarrà maggiormente il sapore del ripieno rispetto allo gnocco.



Quindi con i polpastrelli appiattire lo gnocco in modo da renderlo concavo per poterci inserire il ripieno.



Riempire ogni gnocco con mezzo cucchiaino di ripieno. Richiudere delicatamente la pasta con le dita.





Strofinando lo gnocco con i due palmi formare una pallina facendo attenzione che il ripieno rimanga tutto all'interno.




Ecco qui il mio esercito di gnocchetti!




A questo punto portare a bollore abbondante acqua salata e immergervi gli gnocchi.
Gli gnocchi saranno pronti appena saliranno a galla. Scolarli e distribuirli direttamente nelle cocotte.
Far sciogliere 30 g di burro, insaporirlo con sale e salvia, quindi irrorare di burro tutte e quattro le cocotte, quindi spolverarle con del parmigiano grattuggiato e con delle scaglie di provolone affumicato.
Chiudere le cocotte e cuocere per 20 min a 200° giusto il tempo di far sciogliere il formaggio e di tenerle in caldo!

Con questa ricetta partecipo al contest della spledida
Imma! W le cocotte!



2 commenti:

  1. squisiti questi gnocchi, bravissima! perfetti!

    RispondiElimina
  2. Buongiorno,
    Ti contatto tramite commento perché non ho trovato nessun altro modo per farlo.
    Vorrei farti conoscere il servizio Paperblog, http://it.paperblog.com che ha la missione di individuare e valorizzare i migliori blog della rete. I tuoi articoli mi sembrano adatti a figurare tra le pagine del nostro magazine e mi piacerebbe che tu entrassi a far parte dei nostri autori.

    Sperando di averti incuriosito, ti invito a contattarmi per ulteriori chiarimenti,

    Silvia

    silvia [at] paperblog.com
    Responsabile Comunicazione Paperblog Italia
    http://it.paperblog.com

    RispondiElimina